Where
Ancona, Italia
Project
Auditorium and Offices
Designer
Arch. Anna Teresa Giovannini Geom. Umberto Montesi
Products
Concerto
Total seats
427
Year of completion
2011

The Mole Vanvitelliana (also known as Lazzaretto Vanvitelliano), designed by architect Luigi Vanvitelli, is a monumental building located in the port of Ancona and was once a place of refuge and quarantine. Today, however, it is a large cultural centre whose specific Layout makes it perfect for hosting art exhibitions and events of all kinds.

A conference room and several connected rooms were renovated in the Banchina Giovanni da Chio. The room was furnished with “Concerto” chairs with anti-panic, foldaway writing tablets and, as an elegant detail, an embroidered seat number; speakers, instead, sit on comfortable chairs with mesh backrests from the Zero7 line, which are also used in the reception and simultaneous translation stations. Hip Up tables, alone or in series, form all the necessary work surfaces.

 

La Mole Vanvitelliana, opera dell’architetto Luigi Vanvitelli, è una costruzione monumentale situata nel porto di Ancona, un tempo luogo di rifugio e di quarantena, conosciuta anche come Lazzaretto Vanvitelliano, oggi invece, grande centro culturale che ospita, grazie alla sua particolare articolazione, mostre e manifestazioni artistiche di ogni genere.

In Banchina Giovanni da Chio, sono stati recuperati una sala conferenze e alcuni locali a questa annessi. La sala è stata arredata con poltrone “Concerto” con tavoletta scrittoio antipanico a scomparsa e, dettaglio elegante, la numerazione del posto ricamata; i relatori siedono invece su comode poltroncine del programma Zero7 con schienale in rete utilizzate anche per la reception e le postazioni di traduzione simultanea; i tavoli Hip Up, soli o in batteria, hanno originato ogni piano di lavoro necessario.