Provincia di Treviso

 

 

La Cittadella del Sant’Artemio nasce dal recupero dell’Ospedale Psichiatrico, con l’obiettivo di raggruppare gli uffici della Provincia e facilitarne l’accesso ai suoi servizi. Si tratta di un restauro conservativo a cura, nelle linee d’indirizzo,  dell’Arch. Toni Follina. Il progetto, per la sua singolarità e riuscita, era presente alla Biennale di Architettura di Venezia nel  2010. Oltre agli uffici è stato realizzato un Auditorium, una mensa, un bar e anche un asilo nido per i figli dei dipendenti  dell’Ente e aperto al pubblico. In questo ambito Ares Line ha fornito complessivamente 2.000 sedute delle serie LinkEura, NaxosTeorema, Eidos e Thesi rispondendo così ad ogni livello di esigenza, dalla direzionale, all’operativa piuttosto che  l’attesa fino alla conferenza e la didattica. 

Focus

 

  • Realizzazione che risponde ad ogni livello di esigenza: dalla direzionale all'operativa, dall'attesa fino alla conferenza e alla didattica.
  • Forniti 2000 prodotti

Progetto

Nuova sede centrale Provicia di Treviso

Ubicazione

Treviso, Italia

Destinazione d'uso

uffici, auditorium, spazi comuni, sala congressi

Progettista

Arch. Toni Follina

Sedute fornite

2000

Modelli forniti

Eidos, Eura, Link, Teorema, Thesi, Naxos

Anno di completamento

2009

Sei interessato, scrivici subito!

Gallery

Dati tecnici

capacità

2000 sedute

prodotti installati

Eidos, Eura, Link, Teorema, Thesi, Naxos

Prodotti correlati

Realizzazioni correlate