Massimo Carmassi

Designer

Massimo Carmassi

Classe

1942, Pisa

Premi e riconoscimenti

-Medaglia d'oro H. Tessenow

della Fondazione Schumacher 

-Membro dell' Internationale Bauakademie Berlin

-Honorary Fellow of the American

Institute of Architect

Massimo Carmassi è nato a Pisa nel 1943.

Professore ordinario di Progettazione Architettonica e Urbana presso l'Istituto Universitario di Architettura di Venezia. Ha insegnato " Progettazione Architettonica" presso la facoltà di architettura di Ferrara, Genova, Torino, Reggio Calabria, all'Accademia di Architettura di Mendrisio, presso la Hochschule der Kust di Berlino e la Syracuse New York. Dopo aver fondato e diretto dal 1974 al 1990 l'Ufficio Progetti della città di Pisa, attualmente svolge la propria attività professionale nello studio che dirige a Firenze, nel campo del restauro e della nuova architettura. E' stato dal 1981 al 1985 presidente dell'Ordine degli Architetti di Pisa e Provincia. Tra i vari riconoscimenti ha ricevuto la medaglia d'oro H. Tessenow della Fondazione Schumacher. E' Accademico della classe di Architettura dell'Accademia delle Arti del Disegno a Firenze, Accademico San Luca, membro dell' Internationale Bauakademie Berlin, honorary Fellow of the American Institute of Architect. Le sue opere sono pubblicate su riviste nazionali, internazionali e su numerosi volumi monografici, tra i quali: Del Restauro: quattordici case, Electa, Milano 1998; Opere e progetti, Massimo e Gabriella Carmassi, Electa, Milano 2004

Progetti